Categorie
Arte d'oggi Ecomomia Education Educazione Musica Politica Politics Scuola

Scuola? Ci strabilieranno con effetti speciali!

di Giuseppe Campagnoli Giuseppe-Campagnoli

P1100180

Le famose tre “i” di Moratti e poi Gelmini (inglese, informatica e inglese) ora son diventate due (informatica e inglese) Ancora? Dove son finiti i risultati dei milioni spesi per il Progetto Lingue dal 2000? E quelli per la formazione a tappeto dei docenti sull’informatica? E le lavagne interattive? Pare un drammatico e definitivo “déjà vu”! E dallo stesso obsoleto e anacronistico palco del Meeting di Rimini.

Aumentare le ore ai docenti pagandoli il giusto? Eliminare i supplenti ? (per carità non fisicamente si affretta a dire la ministra..) Belle scuole e nuove scuole con un solo miliardo di Euro? Di nuovo cambio dei programmi didattici? Riabilitare la dignità della storia dell’arte e della musica come insegnamenti fondamentali con poca spesa? E tanto altro. Staremo a vedere. Ma la nostra esperienza di quarant’anni nella scuola da docenti, dirigenti e consulenti, anche a stretto contatto con le segrete stanze ministeriali, non ci fa ben sperare. Forse soltanto perchè chi veramente ci capisce di scuola credo non sia stato nemmeno sentito.

Giuseppe Campagnoli

Agosto 2014

Di ReseArt

Art,music,culture,education,politics,social.
Comments, articles and essays.....

Una risposta su “Scuola? Ci strabilieranno con effetti speciali!”

Caro Giuseppe mi associo al tuo pensiero.
Non se ne può più di proclami, di riforme, di discorsi sul merito e quant’altro! Ma sanno che cos’è fare scuola, dirigere una scuola, cercando di tenere alta la qualità ed il nome della scuola pubblica?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.