Categorie
Varia umanità

Quel “Non mi voglio impegnare”…

di Angela Guardato Angela-Guardato

Riflessione serale leggera scaturita da chiacchiera con amica in chat.

Francesca-Woodman-3-620x388Foto di Francesca Woodman

Orbene, chi non si è mai sentito dire, impelagato in una liaison amoureuse di sorta, ad un certo punto: “Mi dispiace, ma non voglio niente di più. Non mi voglio impegnare”…
Ecco, mi raccontava una mia amica di una sua amica, lasciata di fronte all’orribile dictu senza averci capito granché. Certo, penso e le dico, non c’è nulla da capire, perché la sua assurdità assertiva è lapalissiana ed assrurge ad antonomasia di certo tipo di persona, di solito maschio dai 40 in su, quando cioè l’ardore sessuale si è un tantino placato e l’idealizzazione amorosa è ormai svanita, sorpassata dall’involontario raziocinio, per quanto mesto e cinico possa essere.