Categorie
Ecomomia storia tecnologia Varia umanità

Addio moto pesaresi.

di Angela Guardato Angela-Guardato

Tonino_Benelli_Benelli_175_CircuitodelLario1927

In tarda mattinata, dopo la scuola, ho fatto un salto con il presidente dell’associazione di cui faccio parte, a vedere la sala della Benelli, quella delle moto, che potrebbe essere location per presentare un libro fotografico sull’argomento. Dopo il giretto, sono rimasta piacevolmente e spiacevolmente stupita: le vecchie motociclette sono davvero bellissime (le avevo sempre viste solo di sfuggita); poi ho chiesto quale fosse Tonino Benelli e me lo hanno mostrato nelle foto: un bellissimo viso, di quelli che fanno storia. Alla fine ho domandato da chi fosse gestita oggi la ditta. Non ricevendo subito risposta, ho pensato: “che sciocca” e mi sono affrettata a rispondermi ad alta voce: “gli eredi, no?”. No. La Benelli è oggi gestita da una compagnia cinese, la Quanjiang, che pare abbia operato il salvataggio della nostra, in fallimento. :/
Ma che fine hanno fatto i grandi imprenditori italiani? Pare che la maestria e l’esperienza dei “vecchi” sia stata cancellata con un colpo di spugna, per sempre.

Angela Guardato