Categorie
Varia umanità

Nei verdi pascoli.

di Giuseppe Campagnoli Giuseppe-Campagnoli

Immagine

Buon viaggio Cleo! Sei stata nostra compagna un po’ testarda, dallo sguardo dolce e il manto candido, un po’ vorace, giocherellona, decisa nella custodia della casa, timida  e giustamente diffidente verso gli umani anche per la tua triste esperienza da cucciolo. Chi non ha dimestichezza con il mondo animale, cui apparteniamo anche noi  e forse spesso ce se ne dimentica, non puo’ capire che l’assenza è dolorosa e melanconica anche per i momenti più banali di questi undici anni trascorsi insieme. Mancheranno  i peli dappertutto, la casa da pulire più del dovuto, il veterinario, le medicine per un male che ti ha reso più difficile la vecchiaia, le levataccie per farti uscire in giardino, l’abbaiare e l’antipatia verso quei cagnetti fastidiosi che passano ogni giorno oltre il recinto, le passeggiate  nella campagna dietro casa che chiamavamo la “valle incantata”. Chi concepisce gli umani come una specie superiore perchè non conosce la natura non puo’ capire fino in fondo. Non è un  oggetto d’affezione che manca. E’ un essere vivente, sensibile che ha condiviso e condizionato la  vita di una famiglia, facendone parte integrante. Buon viaggio Cleo!

Di ReseArt

Art,music,culture,education,politics,social.
Comments, articles and essays.....

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.