Categorie
arte della politica Auguri canzoni consumatori crescita Economia economia sostenibilità Economics equità sociele Varia umanità

Come salvare l’Italia.

di Giuseppe Campagnoli Giuseppe-Campagnoli

Dalla pagina Facebook della trasmissione 28′ di ARTE TV France

Prendiamo spunto da un post della TV franco-tedesca ARTE TV per girare, mutatis mutandis, la ricetta ironica al nostro contesto politico e sociale.

12 proposte per salvare l’Italia:

1) Inviare Silvio Berlusconi in missione per convincere sè stesso a devolvere tutto il suo patrimonio allo Stato: 100 miliardi di Euro.

2) Far pagare l’iscrizione ai Centri per l’impiego 10 € : 60 milioni di Euro.

3) Far pagare una tassa mensile sul diritto di lamentarsi e protestare : 4 miliardi di Euro.

4) Regalare Lampedusa a Malta: 50 miliardi di Euro.

5) Legalizzare la marijuana: 3 miliardi di Euro.

6) Dare tutto il potere ai gatti per assicurarsi che il debito pubblico non sfori di nuovo nel 2016.

7) Far pagare una tassa di 10 € ad ogni cantante italiano per ogni album che si classifichi ai primi cinque posti delle vendite: 30 milioni di Euro.

8) La Germania si impegna a trasformare in Euro i 140 litri di birra bevuti da ogni persona in un anno  da versare all’Italia e alla Grecia: 20 milioni di Euro.

9) Abolire i ripetenti a scuola: 5 miliardi di Euro.

10) Il Giappone dà all’Italia 21,5 miliardi di € da investire per sorpassare la Cina così come fece con l’Africa nel 2013.

11) Costruire una seconda torre di Pisa  a Rimini per raddoppiare il numero di turisti in Italia: 90 milioni di Euro.

12) Obbligare Matteo Salvini a passare tre mesi di lavoro socialmente utile in ciascuno dei paesi islamici più integralisti del medio oriente. Questo non ha prezzo!

Post scriptum x l’Italia: Mandiamo per un anno Renzi & Serracchiani ad un campo scout in Patagonia e Grillo & Casaleggio ad un campo di scientology in Alaska. Gli italiani onesti e lavoratori sapranno rimettere in sesto l’Italia anche da soli.

Traduzione e trasposizione di Giuseppe Campagnoli.

Categorie
Ecomomia Educazione Politica Sociale

Euroscettici?

di Giuseppe Campagnoli Giuseppe-Campagnoli

USCIRE DALL’EURO? NO GRAZIE!

La voce dell’economia indipendente.

Immagine