Categorie
arte artisti cultura grafica pubblicitaria

Massimo Dolcini alla Pescheria.Pesaro 18 Luglio 2015

Un bel ricordo di Massimo Dolcini nello spazio della Pescheria di Pesaro. Da Sabato 18 Luglio 2015 “Lo Sguardo di Massimo” a cura di Ludovico Pratesi.

Ho lavorato con lui negli anni ’90 su una pubblicazione legata ad una mostra dedicata dalla Fondazione Scavolini al mobile pesarese e ho avuto la fortuna di “ingaggiarlo” quando dirigevo l’Istituto d’Arte Mengaroni per uno spot pubblicitario della scuola. Fu un’esperienza coinvolgente ed entusiasmante per un prodotto innovativo ed ancora oggi originale ma ahimè lasciato in un cassetto dai miei successori alla guida del Mengaroni. Ho ancora in mente lo slogan coniato per l’occasione: “L’arte di usare la testa” e le facce degli studenti testimonials collettivi del messaggio promozionale pieno di cultura e di arte, ma anche di ironia e creatività.

Giuseppe Campagnoli 17 Luglio 2015

IMG_5833

L’arte di usare la testa

Categorie
arte cultura eventi Filosofia marche pesaro Pop

Pop-sofisma dell’internazionalità.

Chiudiamo la nostra querelle su Popsophia con una breve nota prima di rallentare per la pausa estiva, fare restyling al sito che ora è provvisorio e rinviare a Settembre le ulteriori nostre inchieste “artistiche”.

La rassegna stampa di Popsophia dal 9 al 17 Luglio 2015 non evidenzia echi internazionali dell’evento. La stampa che si è occupata di Popsophia pare tutta locale o giù di lì. Ecco l’ultimo estratto in PDF. Popsophia brilla quindi per la censura verso  chi non ha apprezzato alcune cose proposte dall’evento e vorrebbe trasparenza sui contributi pubblici e sul volontariato che puzza un po’ di sfruttamento delle scuole e di tanti giovani precari. Il sensazionalismo e il trionfalismo sono fuori posto e decisamente provinciali. A proposito di pressappochismo: nessuno ci ha ancora ragguagliato sul fantomatico corso settembrino per Popsophisti!

Giuseppe Campagnoli 17 Luglio 2015

IMG_5950

Rassegna stampa